pubblicato in data 20 Ago 2018

La cultura a Roma è uno dei fiori all’occhiello dell’amministrazione capitolina e al tempo stesso terminale di spinta per il comparto turistico della città. Ne parliamo con Remo Tagliacozzo, manager proveniente da contesti multinazionali, esperto in strategia e gestione aziendale, e da 10 mesi nuovo Amministratore delegato di Zètema la società partecipata del Campidoglio, oltre 800 dipendenti e la gestione di 21 musei civici della Capitale.

Roma Capitale, grazie alla gestione di Zètema, ha lanciato sul mercato la cosiddetta Mic che consente l’ingresso gratis per un anno nei musei civici della Città Eterna. E a quanto pare i numeri sono davvero incoraggianti: in 4 giorni vendute 600 card

L’attività di progettazione, manutenzione e conservazione, e catalogazione per conto della Sovraintendenza Comunale, la gestione della Rete dei Musei Civici, nonché di diversi spazi cittadini dedicati allo spettacolo, alla cultura ed all’accoglienza turistica, sono oggi affidati alle nostre competenze di Società che opera in questo settore già dal 1998.
La crescente qualità dell’offerta al turista si conferma quale elemento vincente nella gestione del patrimonio culturale: Zètema è responsabile in particolare della messa in atto della strategia del Comune volta al potenziamento e all’integrazione dei servizi turistici e culturali.

INTERVISTA A REMO TAGLIACOZZO