pubblicato in data 14 Gen 2019

Storia di una giovane cronista alle prese con il “lavoro flessibile” senza stipendio – in altre parole disoccupata – che per sopravvivere nella giungla del pre-precariato come dice l’autrice scegli di inventarsi una missione speciale per riuscire a guadagnarti il sacro traguardo dell’Assunzione. Lisa, ventinovenne Roma è una ragazza carina e sicura, come il 99% degli italiani. Afferra l’occasione del precariato, un impiego come stagista per una tv privata. Davanti all’ennesimo schiaffo professionale, però, deciderà di autofinanziarsi con i suoi risicatissimi fondi una trasferta a Parigi, per rimediare lo scoop che porrà fine alla sua lunga era di pre-precariato. Un fuori programma on the road, che si evolverà in un garbuglio di vicende surreali in luoghi non esattamente normali. Intanto, a fronte del silenzio ostinato del suo ex, su WhatsApp si fanno sempre più insistenti le notifiche di un certo Alexander. Proprio nel momento in cui nel capitolo sentimenti sembrava già scritta l’ultima parola.

Ascolta il servizio di Fabrizio Silvestri, dal gr delle ore 10