pubblicato in data 20 Feb 2020

Si è tenuto a Roma, mercoledì 19 novembre, presso il Palazzo Altieri, l’edizione 2020 del Premio Socrate, un movimento di opinione del tutto libero e atipico fondato dal giornalista, scrittore ed autore televisivo, Cesare Lanza.
È un movimento aperto a tutti coloro che pensano che oggi, in Italia, sia indispensabile recuperare e rilanciare, nei limiti delle possibilità umane, il valore della meritocrazia.
Grande l’emozione al momento degli interventi sul palco di chi, a suo modo, ha contribuito all’isolamento del coronavirus presso lo Spallanzani di Roma. Applausi sinceri per il direttore generale dell’Istituto, Marta Branca, per Concetta Castilletti, responsabile dell’Unità Operativa Virus Emergenti, per Francesca Colavita, dirigente biologo di Microbiologia e Virologia della struttura, e per Maria Rosaria Capobianchi, colei che dirige il Laboratorio di Virologia.

Ascolta la dr.ssa Marta Branca, Direttore Generale dello Spallanzani