pubblicato in data 13 Apr 2021

Intervista al Presidente del Movimento Civico “Roma sceglie Roma” Raimondo Grassi

«Roma sceglie Roma esprime solidarietà a tutti i commercianti e albergatori romani che sono stati costretti a chiudere a causa del Covid, invocando non solo ristori ma soprattutto misure per alleggerire la pressione fiscale sulle imprese già duramente colpite dalla pandemia». È quanto dichiara il presidente del Movimento civico, Roma Sceglie Roma, Raimondo Grassi. «La cosa più importante in questo momento – continua Grassi – è garantire la sopravvivenza di tutti gli esercizi commerciali della Capitale. Per questo lo Stato si deve fidare, assicurando alle imprese in difficoltà ristori e agevolazioni immediati, attraverso un bonus “a prescindere” senza lungaggini burocratiche, rimborsi ai proprietari di immobili che non hanno riscosso l’affitto e, in ultimo, almeno un anno fiscale bianco con zero contributi e zero tasse, salvo poi in un secondo momento controllare e perseguire eventuali  appropriazioni indebite». «Ma – conclude Grassi  – non vanno dimenticate le famiglie romane in difficoltà che necessitano di aiuti urgenti e immediati».

Ascolta Raimondo Grassi (dal gr nazionale del 13 Aprile 2021 ore 12)