pubblicato in data 15 Mar 2022

L’Atletica Piacenza brilla ai Tricolori di Cross grazie a Emma Casati

L’Atletica Piacenza ha concluso la stagione cross con i Campionati italiani di Corsa campestre, in occasione della “Festa del Cross”, tenutasi quest’anno a Trieste il weekend del 12 e 13 marzo.

Protagonista assoluta della spedizione biancorossa è ancora una volta stata Emma Casati. L’azzurra ha battagliato con le proprie rivali della categoria Juniores lungo il percorso dei 6km, confermando ancora una volta il proprio valore e portando a termine la sua fatica in 23’11”, tempo poi valso il quinto posto finale.

Questa fantastica prestazione ha trascinato le sue compagne della squadra Juniores. Mia Albasi ha concluso la distanza in 25’38”, mentre Isotta Maria Vitali è riuscita a correre la distanza in 26’27”. Grazie a questi eccellenti risultati, le ragazze della squadra Juniores hanno conquistato la settima piazza di squadra, di fatto consacrando l’Atletica Piacenza tra le migliori squadre di cross di tutta Italia.

Anche la squadra Assoluti Uomini ha saputo tenere testa alle migliori compagini della penisola. Giovanni Tuzzi ha chiuso i 10km in 32’48”, Filippo Trevisani in 33’40” ed Elia Rebecchi in 34’13”. In virtù delle loro prestazioni, i tre biancorossi hanno complessivamente ottenuto il 21simo posto, risultato di grande pregio se si pensa che è stato ottenuto su oltre 50 squadre partecipanti.

Molto bene anche la squadra Allieve. Sui 4km del percorso sono arrivati gli ottimi tempi di Monia Harbi, 16’59”, Allegra Santelli, 17’17”, Anna Pissarotti, 19’49”, e Pornima Truffelli, 22’12”. Questi risultati hanno reso possibile un ottimo 34simo posto finale.

Non è una novità che il mezzofondo biancorosso stia attraversando un bellissimo momento di forma, anche soprattutto grazie ad Emma Casati, che ha impreziosito il palmares suo e della società piacentina negli ultimi anni, a suon di ori tricolori e maglie azzurre. Ma sicuramente è una novità vedere le squadre dell’Atletica Piacenza così ben piazzate a livello nazionale, anche a livello assoluto. Ennesima riprova dell’eccellente lavoro svolto dal settore delle lunghe distanze, capitanato da Giuliano Fornasari e Gabriella Rondoni.

(fonte: Piacenza 24)