pubblicato in data 09 Gen 2021

Il Consiglio di Stato ha ribadito per i medici nell’esercizio della professione il principio di libertà di terapia l’istanza verso l’AIFA agenzia italiana per il farmaco che aveva vietato l’utilizzo dell’idrossiclorochina nella lotta al virus è stata portata avanti e vinta da un gruppo di medici di famiglia assistiti dall’avvocato Erich Grimaldi del foro di Napoli illegali intervistato da Eureca idee per l’Italia e l’Europa sottolinea tutta l’importanza della sentenza. Il professor Giovanni Carnovale medico e docente universitario eletto revisore dei conti dell’Ordine dei Medici di Roma richiama però le istituzioni politiche a una sul funzionamento del sistema sanitario nazionale.

Ascolta il servizio di Sara Garino (dal gr nazionale del 8 Gennaio 2021)