pubblicato in data 30 Nov 2021

“Gray Manor” di Sara Vannini è un horror psicologico a sfondo paranormale, ambientato in una misteriosa dimora vittoriana che ha una reputazione poco rassicurante: costruita intorno alla metà del 1800 sotto ordine di Lord Middleton, era diventata sede di una profonda disperazione e di un terribile lutto quando la moglie dell’uomo, in preda a un delirio psicotico, era fuggita con la loro bambina e in seguito erano state ritrovate morte; a Lord Middleton non era rimasto altro che impiccarsi. Non era andata meglio ai successivi proprietari, che avevano acquistato la casa nel 1920: il capo famiglia aveva ucciso la moglie e il figlio, per poi suicidarsi. Da quel momento la dimora era stata oggetto di superstizioni, e le persone che abitavano nei dintorni erano ormai convinte che fosse stregata, e che il fantasma di Lord Middleton si aggirasse ancora tra le sue stanze deserte.

Ascolta Sara Vannini
(SUNRISE, settembre 2021)

La protagonista dell’opera, Francesca, una ragazza tormentata dall’abbandono del suo grande amore, arriva a Gray Manor dopo essere stata reclutata per partecipare a una “Haunted Experience”, e per scrivere un resoconto su ciò che avrebbe visto all’interno della tenuta infestata. Insieme a lei c’è un’altra scrittrice, Kate, e un fotografo, Jack; a tenere unito il gruppo e a condurre l’esperimento ci sono i coniugi Edmund ed Helen Whitmore, “demonologi” di professione. Francesca ha deciso di accettare questa folle impresa per fuggire da una vita che non tollera più – «La verità era che mi trovavo a Gray Manor per pura disperazione. Me ne importava poco di quello che sarebbe stato il risultato finale, se il mio resoconto fosse stato all’altezza delle aspettative o se ci fossero davvero delle aspettative. Io mi trovavo lì perché non sapevo dove altro andare, perché mi sarei aggrappata a qualunque cosa pur di non ricadere nel mio baratro». Anche Kate ha i propri demoni da fronteggiare, e in Francesca troverà un’alleata e, forse, anche qualcuno da amare.

Tra visioni inquietanti e un traumatico passato che ritorna, i cinque personaggi affronteranno un terrorizzante viaggio nel delirio e nella crudeltà, accompagnati da entità che si insinuano nella parte più oscura del loro essere e che giocano con la loro psiche, nutrendosi delle loro paure. Ci vorrà molto coraggio per resistere, e per dominare l’orrore che vuole inglobarli.